Letteratura e cultura italiana [CInt A-L] (2016/2017)

Codice insegnamento
4S002898
Docente
Cristina Cappelletti
Coordinatore
Cristina Cappelletti
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/10 - LETTERATURA ITALIANA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I SEMESTRE dal 3-ott-2016 al 21-gen-2017.

Orario lezioni

I SEMESTRE
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 15.10 - 16.50 lezione Aula T.8  
venerdì 15.10 - 16.50 lezione Aula T.3  

Obiettivi formativi

Obiettivo principale del corso è quello di approfondire lo studio della letteratura italiana (testi, metodi, temi, problemi, forme e contenuti) con particolare riferimento a una precisa fase del suo sviluppo storico, attraverso l’analisi diretta dell’opera di autori particolarmente rappresentativi di quello specifico periodo e clima culturale, anche e soprattutto in relazione con il contesto europeo.

Programma

Giustizia e Letteratura. Dopo un breve excursus sulla nascita e la diffusione degli studi di Law and Literature, verranno analizzate due opere particolarmente significative per l’argomento e che bene rappresentano il problema dei rapporti tra letteratura e giustizia negli anni dell’Illuminismo e del Romanticismo: Dei delitti e delle pene di Cesare Beccaria, le Osservazioni sulla tortura di Pietro Verri e La storia della colonna infame di Alessandro Manzoni.

Bibliografia
- Cesare Beccaria, Dei delitti e delle pene, qualsiasi edizione commentata.
- Alessandro Manzoni, Storia della colonna infame, qualsiasi edizione commentata.
- Vita e opere di Cesare Beccaria e Alessandro Manzoni (materiale disponibile nella pagina e-learning)
- gli appunti delle lezioni e le slide proiettate durante le medesime sono parte integrante del materiale d’esame; le slide verranno messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma e-learning.

Bibliografia aggiuntiva per i non Frequentanti
- Paola Mittica - Arianna Sansone, Diritto e letteratura. Storia di una tradizione e stato dell'arte, «ISLL Papers», 2008, 1, pp. 1-10.
- Sergio Romagnoli, Dei delitti e delle pene di Cesare Beccaria, in Letteratura italiana Einaudi. Le opere, vol. II, a cura di Alberto Asor Rosa, Torino, Einaudi, 1992.
- Pierantonio Frare, La via stretta. Giustizia, vendetta e perdono nei «Promessi sposi», in Giustizia e letteratura. II, a cura di Gabrio Forti, Claudia Mazzucato, Arianna Visconti, Milano, Vita e pensiero, 2014, pp. 38-54.
- Gianluca Cinelli, L’argomentazione verosimile in «Storia della Colonna infame» di Alessandro Manzoni, «Italienisch», 2014, 1, pp. 40-61.

Modalità d'esame

L’accertamento della preparazione avverrà tramite esame scritto, inteso a verificare soprattutto la conoscenza diretta e la capacità di analisi dei testi.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017