Letteratura e cultura spagnola 1 [Cognomi P-Z] (2014/2015)

Codice insegnamento
4S002902
Docente
Stefano Neri
Coordinatore
Stefano Neri
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 23-feb-2015 al 30-mag-2015.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 10.00 - 11.30 lezione Aula 2.6  
venerdì 8.30 - 10.00 lezione Aula 2.5  

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di fornire una visione d’insieme della cultura e letteratura spagnola del Novecento nel suo contesto storico e politico, con un approfondimento sulla narrativa di Ana María Matute e Carmen Martín Gaite.

Programma

Il corso prevede una parte generale riguardante i principali movimenti letterari del Novecento spagnolo nel loro contesto storico e un approfondimento sulla narrativa della seconda metà del secolo. Si prenderanno in esame, in particolare, un recente romanzo di Ana María Matute e una selezione di racconti di Carmen Martín Gaite. Il corso aspira a fornire allo studente le chiavi per una piena comprensione del testo, per la sua interpretazione in relazione al contesto di scrittura e, specialmente, per la sua traduzione. A quest’ultima saranno riservati spazi precipui di confronto, anche attraverso la piattaforma e-learning di ateneo.

Manuali obbligatori:
Fausta Antonucci, Il Novecento letterario spagnolo, Pisa, ETS, 2004 (o successive)
Giuliana Di Febo e Santos Juliá, Il Franchismo, Roma, Carocci, 2003 (o successive) o, in alternativa, J. Valdelón, J. Pérez Santos Juliá, Historia de España, Edad Contemporánea,Madrid, Austral / Espasa, 2011 (o successive), caps. 5 e 6, pp. 496-551.

Opere obbligatorie:
Ana María Matute, Paraíso inhabitado, Barcelona, Destino, 2008 (o successive)
Carmen Martín Gaite, Cuentos completos, Madrid, Alianza, 1978 (o successive)

Manuali di appoggio (facoltativi):
Maria Grazia Profeti (a cura di), L'età contemporanea della letteratura spagnola: il Novecento, Firenze, La Nuova Italia, 2001
Angelo Marchese, L'officina del racconto, Milano, Mondadori, 1983 (o successive)

Ulteriori materiali didattici saranno resi disponibili tramite la piattaforma e-learning.

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale in italiano e spagnolo. Per gli studenti frequentanti è prevista una prova in itinere alla fine del corso (test e domande a risposta breve).
La verifica orale prevede la lettura, traduzione e commento di un brano in programma. Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso il testo ed essere in grado di collocarlo nel contesto storico-culturale. Si consiglia di sostenere l’esame orale una volta acquisita una competenza linguistica di livello B1.