Letteratura francese II (2014/2015)

Codice insegnamento
4S00881
Docente
Laura Maria Colombo
Coordinatore
Laura Maria Colombo
crediti
9
Settore disciplinare
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 1-ott-2014 al 10-gen-2015.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 17.30 - 19.00 lezione Aula 2.6  
mercoledì 8.30 - 10.00 lezione Aula 2.5  
giovedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.5  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di presentare agli studenti delle opere fondamentali nella letteratura e nella cultura francese dal Settecento al Novecento, che consentano inoltre di prendere in considerazione le problematiche turistico-economiche legate al Corso di Laurea.

The course aims at introducing students, through significant texts, to French literature and culture, of the XVIIIth, XIXth and XXth centuries, concerning in particular tourism and economy.

Programma

Programma :

Paris-Sud : échos d’Afrique dans la littérature et la culture françaises

Il titolo, nelle sue diverse risonanze, e nel senso più ampio, fornirà il pretesto per presentare opere fondamentali appartenenti a generi diversi e a momenti storici ed istanze filosofiche ed estetiche diverse, dalle Lumières all’esistenzialismo, dal romanticismo al naturalismo. Tra mito, esotismo e engagement, questo permetterà di modulare temi quali il viaggio e l’incontro con l’alterità, i rapporti di forza ed economici tra popoli, classi e generi, le speculazioni finanziarie, la critica sociale e la condizione della donna, lo scontro e lo scambio tra culture, la creazione letteraria, il cubismo e il jazz nella Parigi del Novecento.
Oltre a pagine di Corneille, Voltaire, Hugo, Baudelaire, Apollinaire, in particolare verranno analizzati:


Marivaux, L’Île des esclaves , éd. Henri Coulet, Paris, Gallimard (« Folio classique »), ultima edizione
Duras, Claire de, Ourika, éd. Benedetta Craveri, Paris, GF Flammarion, ultima edizione
Sand, George, Indiana, éd. Béatrice Didier, Paris, Gallimard (« Folio »), ultima edizione
Maupassant, Guy de, Bel-Ami, Paris, Gallimard (« Folio »), ultima edizione
Beauvoir, Simone de, L’Invitée , Paris, Gallimard (« Folio »), ultima edizione

Bibliografia critica di riferimento:

Per la parte generale, e colmare eventuali lacune, gli studenti potranno utilmente consultare, limitatamente ai contenuti del corso, le seguenti storie letterarie, disponibili in biblioteca :
- Littérature : Textes et Documents, sous la direction de Henri Mitterand, Paris, Nathan, 1986-1987, XVIIIe, XIXe et XXe siècles;
- P. Brunel et. al., Histoire de la littérature française, Paris, Bordas, 2001, t. 1 et 2.

Per quanto riguarda le opere in programma, oltre che dei paratesti delle edizioni citate, gli studenti potranno avvalersi, secondo le indicazioni fornite durante il corso, di studi “classici” o più recenti, tesi anche a fornire esempi di approcci critici diversi, quali:

- Le Marinel, Jacques, «Deux îles de Marivaux : L’Île des esclaves et La Colonie », in L’École des lettres, 15 octobre 1990, p. 7-16 ;
- Houppermans, Sjef, « La pensée du corps chez Marivaux : de l’Île des esclaves aux Fausses confidences », in Salaün, Franck (dir.), Pensée de Marivaux, Amsterdam, Rodopi, 2002, p. 55-67 ;
- Hoffmann, Léon-François, Le Nègre romantique. Personnage littéraire et obsession collective, Paris, Payot, 1973, pp. 12-16 e 223-227 ;
- Stavan, Henry, « Un exemple de wertherisme en France : Ourika et Edouard de la duchesse de Duras », in Revue de littérature comparée, 41, 1967, p. 342-350 ;
- Bertrand-Jennings, Chantal, « Problématique d’un sujet féminin en régime patriarcal : Ourika de Mme de Duras », in Nineteenth-Century French Studies, 23, 1-2, 1994-1995, p. 42-58 ;
- Rossum-Guyon, Françoise, « A propos d’Indiana : La Préface de 1832 : problèmes de métadiscours», in Vierne, Simone, George Sand, Paris, CDU/Sedes, 1973, p. 71-83 ;
- Massardier-Kenney, Françoise, « Indiana : Lieux et personnages féminins », in Nineteenth-Century French Studies, 19, 1, 1990, p. 65-71 ;
- Giacchetti, Claudine, “Les hauts et les bas: la conquête de l’espace dans Bel-Ami de Maupassant”, Revue Romane, 26, 2, 1991, pp. 219-229;
- Sillam, Maguy, “Bel-Ami héros de la transgression”, in Les Cahiers Naturalistes, 1996, année 42, n. 70, pp. 83-92
- Newmark, Kevin, «Danser le jazz: de La Nausée à L’invitée », in Simone de Beauvoir Studies, 20, 2003-2004, pp. 72-80 ;
- Coquillat, Michelle, « L’Invitée ou la création aboutie », in Roman 20-50 : Revue d’étude du roman du XXe siècle, 13, 1992, p. 31-39.


Il programma sarà completato dalla proiezione di documenti audiovisivi. Articoli e saggi critici non disponibili in biblioteca saranno raccolti in una dispensa a disposizione degli studenti, e gli appunti del corso, che si svolgerà parzialmente in francese, costituiranno parte integrante dell’insegnamento. Gli studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto con la docente per le necessarie integrazioni al programma.

Modalità d'esame

Colloquio orale sui contenuti del corso, in francese