Letteratura spagnola I [Cognomi A-E] (2012/2013)

Codice insegnamento
4S00853
Docente
Antonella Gallo
Coordinatore
Antonella Gallo
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 25-feb-2013 al 31-mag-2013.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 14.30 - 16.00 lezione Aula T.8  
venerdì 14.30 - 16.00 lezione Aula T.6  

Obiettivi formativi

Il corso è articolato in un unico modulo e si propone di individuare e sviluppare gli aspetti più significativi della letteratura, e più in generale della cultura spagnola, del primo Novecento (Parte 1). Si approfondiranno in particolare i movimenti letterari dell’epoca, compresi tra gli anni 1898-1936, attraverso la lettura guidata di poesie scelte tra gli autori più significativi dell’epoca, per poi analizzare alcuni aspetti e temi della narrativa di Miguel de Unamuno e della produzione teatrale di Federico García Lorca attraverso il commento delle opere in programma (Parte 2). Il presente programma vale anche per gli studenti non frequentanti.

Programma

PARTE 1. «Storia della letteratura spagnola: dalla Crisi di fine secolo alla Guerra Civile spagnola»

Manuali consigliati (uno a scelta)
- F.B. Pedraza Jiménez e M. Rodríguez Cáceres, Las épocas de la literatura española, Barcelona, Ariel, 1997 (capp. 8-9)
- M.G. Profeti, a cura di, L'età contemporanea della letteratura spagnola: il Novecento, Firenze, La Nuova Italia, 2001, pp. 1-309.
-F. Antonucci, Il Novecento letterario spagnolo: percorsi, Pisa, Ets, 2004.


PARTE 2. «Lettura testi»
La preparazione dell'esame comporta la lettura di due testi in lingua spagnola e della dispensa preparata dalla docente. I testi in lingua spagnola sono reperibili in edizioni accessibili; si consigliano, in particolare, le edizioni Cátedra o Castalia, con le relative introduzioni. Per facilitare lo studio agli studenti principianti, si segnalano le seguenti traduzioni dei testi in programma: M. de Unamuno, Abel Sánchez.Una storia di passione, trad. di S. Gatto, Venezia, Amos Edizioni, 2009; F. García Lorca, Nozze di sangue, trad. di V. Bodini, Torino, Einaudi, 1964 (ed edizioni successive). Si ricorda che la traduzione italiana non sostituisce il testo spagnolo ma costituisce uno strumento di aiuto per la lettura e comprensione dell’opera in lingua originale.

Testi
1. M. De Unamuno, Abel Sánchez
2. F. García Lorca, Bodas de sangre
3. Dispensa di testi poetici (a cura della docente)

Bibliografia critica:
V. Bodini, I poeti surrealisti spagnoli, (saggio introduttivo), Torino, Einaudi, 1988, t. I, pp. XLV-LXXXI.
Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno date durante il corso.

Modalità d'esame

Esame scritto e/o orale. L’esame, sia scritto che orale, si svolgerà in italiano, ma comprende una prova di accertamento linguistico (lettura, traduzione e/o commento di un brano dei testi in programma), per cui si consiglia di sostenere l’esame una volta acquisita una competenza linguistica almeno corrispondente al livello B1.