Sociologia dei processi culturali (2012/2013)

Codice insegnamento
4S00745
Docente
Lorenzo Migliorati
Coordinatore
Lorenzo Migliorati
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
SPS/08 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 25-feb-2013 al 31-mag-2013.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 17.30 - 19.00 lezione Aula T.8  
venerdì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.6 dal 27-mar-2013  al 1-apr-2013
venerdì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.6 dal 5-apr-2013  al 31-mag-2013

Obiettivi formativi

Il corso di propone di introdurre gli studenti alla conoscenza del concetto di cultura in prospettiva sociologica; 
dei principali processi culturali in atto nelle società occidentali contemporanee;
di alcune dinamiche del comportamento turistico e della fruizione/realizzazione del turismo come oggetto culturale.

Programma

Il corso si articolerà in tre parti, in cui saranno sviluppati gli argomenti di seguito indicati:


1) Introduzione sociologica agli argomenti del corso.
2) Il concetto di cultura nelle scienze sociali. 

3) Le attuali dinamiche culturali.
4) Il turismo come processo culturale

BIBLIOGRAFIA
A. Sciolla L., Sociologia dei processi culturali, Il Mulino, Bologna 2012.
B. 
B. Savelli A., Sociologia del turismo, Milano, FrancoAngeli, 2002.
C. Un testo a scelta tra i seguenti:
a. Bauman Z., Modernità liquida, Roma-Bari, Laterza, 2005;
b. Appaduraj A., Modernità in polvere. Dimensioni culturali della globalizzazione, Meltemi, 2001.
c. Migliorati L., L’esperienza del ricordo. Dalle pratiche alla performance della memoria collettiva, Franco Angeli, 2010.
d. Secondulfo D., Sociologia del benessere. La religione laica della borghesia, Franco Angeli, Milano, 2011.
D. Gli studenti del corso di sociologia dei processi culturali per il CdL in lingue e letterature straniere – curriculum artistico sostituiscono il testo di Savelli con il seguente:
a. Dal Lago A, Giordano S., Mercanti d’aura. Logiche dell’arte contemporanea, Il Mulino, 2006.

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma scritta con un test a domande aperte volto ad accertare le conoscenze del candidato sui principali contenuti del corso.