Linguistica tedesca (2011/2012)

Codice insegnamento
4S00964
Docente
Sibilla Cantarini
Coordinatore
Sibilla Cantarini
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 27-feb-2012 al 26-mag-2012.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 16.00 - 17.30 lezione Aula T.10  
mercoledì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.10  

Obiettivi formativi

Il corso ha come obiettivo generale quello di introdurre gli studenti all'analisi della fraseologia del tedesco contemporaneo.

Programma

“Fraseologia del tedesco contemporaneo”.

Il corso intende introdurre gli studenti all’uso dei fraseologismi nel tedesco contemporaneo in testi orali e scritti di vario tipo. Obiettivi specifici intermedi del corso sono, pertanto, il riconoscimento e la conoscenza di fraseologismi frequenti, di tipo referenziale e strutturale, e delle relative funzioni pragmatiche.

Più specificamente, si intende fornire risposte adeguate alle seguenti domande: 1) Quando un costrutto può essere considerato fraseologico? 2) Quando usare fraseologismi e in quali tipi di testo? 3) Come definire esattamente le “formule di routine” e quali relazioni intercorrono fra le formule di routine e i fraseologismi strutturali? 4) In quale modo i fraseologismi contribuiscono alla coerenza, alla costituzione ed alla strutturazione dei testi monologici e dialogici? 5) Quali funzioni pragmatiche hanno le formule di routine e i fraseologismi strutturali più frequenti?

Si prevede una prima parte di carattere introduttivo relativa all’oggetto della fraseologia, ai concetti fondamentali della disciplina ed agli studi principali condotti in questo settore a tutt’oggi. Nella seconda parte si tratteranno, secondo le prospettive confrontativa e contrastiva, fraseologismi di tipo referenziale e strutturale in considerazione delle rispettive caratteristiche semantiche e sintattiche. Con riferimento ai fraseologismi di tipo strutturale, si presterà particolare attenzione ai connettori complessi. Nella seconda parte del seminario si prenderanno in considerazione anche le differenti funzioni pragmatiche dei fraseologismi esaminati.

Bibliografia di riferimento

BURGER, Harald (2003): Phraseologie. Eine Einführung am Beispiel des Deutschen. Berlin: Erich Schmidt Verlag.
BURGER, Harald, Dmitrij DOBROVOL'SKIJ, Peter KÜHN & Neal R. NORRICK (Hrsg.) (2007): Phraseologie/Phraseology. Ein internationales Handbuch der zeitgenössischen Forschung/ An international Handbook of Contemporary Research, 2 Bände, Berlin/New York: De Gruyter.
FLEISCHER, Wolfgang (1997): Phraseologie der deutschen Gegenwartssprache. Tübingen: Niemeyer.
PALM, Christine (1997): Phraseologie. Eine Einführung. Tübingen: Narr.
STEIN, Stephan (1995): Formelhafte Sprache: Untersuchungen zu ihren pragmatischen und kognitiven Funktionen im gegenwärtigen Deutsch. Frankfurt/M.: Lang.

Modalità d'esame

L’esame è orale. Poiché si prevede che durante il corso alcuni studenti debbano tenere brevi Referate, gli studenti che non avranno avuto tale opportunità dovranno concordare con la docente un argomento da esporre all’inizio dell’esame.