Letteratura inglese II (2010/2011)

Codice insegnamento
4S00869
Docente
Susanna Zinato
Coordinatore
Susanna Zinato
crediti
9
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 4-ott-2010 al 15-gen-2011.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 10.00 - 11.30 lezione Aula T.8  
giovedì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.6  
venerdì 13.00 - 14.30 lezione Aula T.8  

Obiettivi formativi

Il corso mira a fornire agli studenti competenze relative ad autori e modalità di genere rappresentativi della letteratura e della cultura inglese nell’ambito della periodizzazione prevista per il secondo anno (1660-1830) e a promuoverne la capacità di approccio critico ai testi e ai loro contesti.

Programma

Libertines and Libertinism from the Restoration Stage to the Eighteenth-Century Novel/ Libertini e libertinismo dal palcoscenico della Restaurazione al romanzo del Settecento
Il corso guiderà gli studenti attraverso una attenta ricognizione testuale della ‘carriera’ del libertino e dei temi del libertinismo nel passaggio, storico-culturale oltre che di genere letterario, dalla prima e tarda commedia restaurazionale al grande e assai influente romanzo di Richardson, Clarissa, a metà Settecento. Il punto di osservazione prescelto permetterà di mettere a fuoco l’evolversi dei dibattiti, variamente declinati, su temi quali quelli del principio d’autorità, di libertà, identità e autodeterminazione, che aprono le porte alla modernità.
Il corso sarà tenuto parte in italiano e parte in inglese.

BIBLIOGRAFIA
Testi primari
Premessa: si raccomanda lo studio delle Introduzioni alle edizioni sotto elencate.
- J. Wilmot, Earl of Rochester, A Satire against Reason and Mankind (1680)
- G. Etherege, The Man of Mode (1676), nell’edizione italiana con testo a fronte curata da V. Papetti, Rizzoli, 1993 oppure nell’edizione New Mermaids
- J. Vanbrugh, The Relapse (1696), edizione New Mermaids
- S. Richardson, Clarissa: Or, the History of a Young Lady (1747-48), le parti che verranno indicate a lezione, nell’edizione ridotta curata da J. Richetti e T. Bowers per Broadview Press di imminente pubblicazione (2010), o, in quella, ridotta, curata da A. Ross per Penguin (1986)

Testi secondari
- S. J. Owen (ed.), A Companion to Restoration Drama, Blackwell, 2001, capitoli 4 “Libertinism and Sexuality”, M.E. Novak), 6 (“Masculinity in Restoration Drama”, L.J. Rosenthal), 13 (“Restoration Comedy”, J.D. Canfield)
- J. Munns, “Change, Skepticism, and Uncertainty”, ch. 9, in D. Payne Fisk (ed), The Cambridge Companion to English Restoration Theatre, Cambridge U.P., 2000, 142-157
- J. Grantham Turner, “Lovelace and the paradoxes of libertinism”, in M.a. Doody and P. Sabor (eds.), Samuel Richardson. Tercentenary Essays, Cambridge U.P., 1989, ch.5, pp.70-88
- D. Berman, “Lord Rochester, apostate atheist”,pp. 52-56, in ID, A History of Atheism in Britain: From Hobbes to Russell, Croom Helm, 1988
Manuali
Il manuale di riferimento consigliato per il contesto storico-letterario (1660-1830) è: A. Sanders, The Short Oxford History of English Literature, Oxford, Clarendon Press, 2004, capitoli 4 (a partire dalla Restoration Literature), 5, 6.

Per la lettura dei testi si consigliano, inoltre, i seguenti manuali di consultazione, del tutto facoltativi:
- C. Segre, Teatro e romanzo, Einaudi, 1984, pp.1-26
- E. Aston, Theatre as a Sign System. A Semiotics of Text and Performance, Routledge, 1988,ch. 6 “Semiotics of Performance”
- A. Marchese, L’officina del racconto, Mondadori, 1983
Informazioni relative al materiale bibliografico e al suo reperimento saranno fornite all’inizio del corso.

BIBLIOGRAFIA SUPPLETIVA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI

- M. Thormalen, Rochester. The Poems in Context, Cambridge U.P., 1993, pp.190-203
- R. Markley, Two-Edged Weapons: Style and Ideology in the Comedies of Etherege, Wycherley and Congreve, Clarendon press, 1988, pp. 121-137
- J. Bull, Vanbrugh and Farquar, Macmillan, 1998, capitolo 3 (facoltativo), 4 (pp.40-51)
- S. Zinato, “La retorica blasfema di John Vanbrugh”, Quaderni di lingue e letterature, 22/1997: 154-174
-M. A. Doody, “Tyrannic Love and Virgin Martyr: Tragic Theme and Dramatic Reference in Clarissa”, in ID, A Natural Passion. A Study of the Novels of Samuel Richardson, Clarendon Press, 1974

Modalità d'esame

Esame orale, in lingua italiana e inglese.