Letterature comparate (2010/2011)

Codice insegnamento
4S00905
Docente
Raffaella Bertazzoli
Coordinatore
Raffaella Bertazzoli
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/14 - CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 4-ott-2010 al 15-gen-2011.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.5  
martedì 8.30 - 10.00 lezione Aula 2.5  

Obiettivi formativi

Partendo dal Genesi, il corso intende indagare le diverse interpretazioni che sottostanno alla definizione del rapporto tra animali e uomo e tra animali e natura. Verranno presi in considerazione testi scritturali e letterari di particolare rilevanza: dalla tradizione mitopoietica medievale all’animale ‘letterario’ del Novecento.

Programma

Parte istituzionale
Letteratura comparata, a cura di R. Bertazzoli, Brescia, La Scuola Editrice, 2010

Testi
- Genesi e altri testi di AT e NT
- Esopo, Favole
- Il Fisiologo e i Bestiari
- Gli Esameroni
- San Francesco, ll cantico delle creature
- T. Tasso, Il Mondo creato (Giornata Quinta e Giornata Sesta)
- J. Milton, Il Paradiso perduto (Libro VII)
- J. De La Fontaine, Fables
- L. Sciascia, Favole della dittatura


Bibliografia

1. Il fisiologo, a cura di F. Zambon, Milano, Adelphi, 1975.
2. M. Centini, Animali, uomini, leggende. Il bestiario del mito, Milano, Xenia, 1990
3. G. Jori, Le forme della creazione. Sulla fortuna del “Mondo creato” (secoli XVII e XVIII), Firenze, Olschki, 1995
4. F. Maspero, Bestiario antico, Casale Monferrato, Piemme, 1997
5. F. Maspero- A. Granata, Bestiario medievale, Casale Monferrato, Piemme, 1999
6. F. Zambon, L’alfabeto simbolico degli animali, Roma, Carocci, 2003
7. Bestiari del Novecento, a cura di E. Biagini e A. Nozzoli, Roma, Bulzoni, 2001
8. J.L. Borges, Manuale di zoologia fantastica, Torino, Einaudi, 2007
9. L. Rodler, La favola, Roma, Carocci, 2007
10. M. Bettini, Voci. Antropologia sonora del monod antico, Torino, Einaudi, 2008
11. Animali delle letteratura italiana, a cura di M. Anselmi e G. Ruozzi, Roma, 2009

Verranno messe a disposizione degli studenti testi o parti di testi che fossero fuori commercio e di difficile reperimento in biblioteca.
Gli studenti che possono leggere i testi in lingua originale sono incoraggiati a farlo.

Modalità d'esame

orale