Tourist-economic geography and regional organization (2009/2010)

Course code
4S02446
Name of lecturer
Caterina Martinelli
Number of ECTS credits allocated
6
Academic sector
M-GGR/01 - GEOGRAPHY
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
II semestre dal Feb 22, 2010 al May 31, 2010.

Lesson timetable

II semestre
Day Time Type Place Note
Tuesday 2:30 PM - 4:00 PM lesson Lecture Hall 2.4  
Thursday 8:30 AM - 10:00 AM lesson Lecture Hall T.8  

Learning outcomes

Awareness of historical evolution and territorial impact of tourism related to the dimension and typology of flows. Knowledge of the actual dimension and geographycal distribution of these latest and location of the incoming areas, with regard to the different scales of analysis. Learning of the basic concepts and main indicators of tourism sustainability and gain knowledge of notions and methodological instruments for territorial and landscape analysis, also diachronic, in order to develop abilities in understanding the territorial organization of a known area, recognising its real and potential tourist resources, and critically assessing the strategies adopted for the promotion of its local- tourist development

Syllabus

- Definizione dell’ambito di studio della geografia turistica; metodologia di analisi del fenomeno turistico dal punto di vista geografico;
- il fenomeno turistico: evoluzione storica, caratteristiche attuali e impatto sull’organizzazione del territorio in relazione alla dimensione dei flussi e alle diverse tipologie di turismo;
- consistenza attuale dei flussi turistici, loro distribuzione geografica e individuazione dei bacini di accoglienza, con riferimento alle diverse scale di analisi. Si prenderanno in considerazione innanzitutto le macro-aree e, al loro interno, le subregioni individuate dal UNWTO, alcune delle quali saranno analizzate in relazione sia alle loro caratteristiche geografiche generali sia, più in specifico, in relazione al loro sviluppo turistico; si procederà poi all’analisi di casi di studio alla scala nazionale, regionale e locale;
- concetti base e principali indicatori legati alla sostenibilità turistica;
- metodologia e strumenti di analisi territoriale e paesaggistica per la comprensione dell’organizzazione di un territorio, l’individuazione delle risorse turistiche reali e potenziali e la valutazione critica delle azioni di valorizzazione territoriale-turistica adottate in relazione a contesti specifici.

Nell’ambito delle lezioni è previsto l’intervento di alcuni testimoni privilegiati, compatibilmente con la disponibilità degli stessi, che proporranno l’approfondimento di alcune tematiche di studio partendo da esperienze concrete.

Conoscenze di base pregresse:
Si considerano già acquisite da parte dello studente conoscenze di base relative alle principali caratteristiche territoriali-amministrative, climatico-ambientali e socio-culturali dello scenario all’interno del quale si svolge il fenomeno turistico, alla scala mondiale, europea e nazionale italiana.

Bibliografia:
- Appunti delle lezioni.
- Martinelli C., Turismo e Territorio: una prospettiva geografica, Verona, QuiEdit, 2007.
- Morazzoni M., Turismo, territorio e cultura, DeAgostini, Novara, 2003.
- Turri E., La conoscenza del territorio. Metodologia per un’analisi storico-geografica, Marsilio, Venezia, 2002.

Sono inoltre indispensabili per lo studio:
- Atlante geografico recente.
- Atlante stradale, carte in scala 1:200.000, dell’Italia centro-nord (es. Atlante Stradale d’Italia TCI – possibilmente ultima edizione).
- Tavoletta IGM a scala 1:25.000 di un territorio a scelta della studente (è consigliabile che si tratti di un territorio vario dal punto di vista geo-morfologico al fine di permettere l’osservazione di più elementi).

Altri testi consigliati (per la consultazione):
(I testi di seguito elencati saranno utilizzati, in alcune parti selezionate, a integrazione dei volumi indicati in bibliografia, e saranno reperibili presso la biblioteca centralizzata Frinzi).
- AA.VV., Italia - Atlante dei Tipi Geografici, Firenze, IGM, 2004 (consultabile in rete al sito http://www.igmi.org/pubblicazioni/atlante_tipi_geografici/consulta_atlante.php)
- Accordi B. et al., Il globo terrestre e la sua evoluzione, qualsiasi edizione, Bologna, Zanichelli, (qualsiasi edizione).
- Bagnoli L., Manuale di Geografia del Turismo. Dal Grand Tour ai Sistemi Turistici, Torino, UTET, 2006.
- Battilani P., Vacanze di pochi vacanze di tutti. L’evoluzione del turismo europeo, Bologna, Il Mulino, 2001.
- Innocenti P., Geografia del Turismo, terza ed. aggiornata, Roma, Carocci, 2007.
- Lozato-Giotart J.P., Geografia del Turismo, ed. italiana a cura di F. Dallari, Milano Hoepli, 2008.
- Martinelli C., Turismo e Territorio: una prospettiva geografica, Verona, QuiEdit, 2008.
- Pollice F., Territori del Turismo. Una lettura geografica delle politiche del turismo, Milano, Franco Angeli, 2002.
- Società Geografica Italiana, Rapporto Annuale 2007 “Turismo e Territorio. L’Italia in Competizione”, Roma, SGI, 2007.

Eventuali altri materiali di studio saranno indicati nel corso delle lezioni.

Assessment methods and criteria

Written test:
- test made of ten (10) multiple choice questions on the territorial-administrative, climatic-environmental and socio-cultural features of the world macro-regions, Europe and Italy and on data related to tourist flows and their geographycal distribution (25% of total evaluation).
- three (3) open questions, precise answers required, on the rest of the programme.
For students attending the course one or more written test itinere will be organized.