Letteratura francese III (2009/2010)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00882
Docente
Rosanna Gorris
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 1-ott-2009 al 16-gen-2010.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 16.00 - 17.30 lezione Aula S.11  
mercoledì 8.30 - 10.00 lezione Aula S.11  

Obiettivi formativi

l corso si propone di introdurre gli studenti allo studio della letteratura francese del Cinque-Seicento nonché della cultura artistica e filosofica di tale periodo storico. Il docente intende inoltre fornire agli studenti gli strumenti teorici e metodologici necessari all’analisi letteraria e linguistica dei testi presi in esame. Le lezioni, tenute in lingua fancese, hanno inoltre lo scopo di migliorare il livello linguistico dei discenti.

Programma

“Et nox erat” : la notte nella letteratura francese del Rinascimento.



D’amour fureur : da Jodelle a Bonnefoy

Miti e astri nella poesia del Rinascimento

Sotto il segno di Diana : figure lunari tra Rinascimento e Barocco



Bibliografia



Testi



Etienne JODELLE, Didon se sacrifiant, éd. Mariangela Miotti, in La tragédie à l’époque d’Henri II et de Charles IX (1573-1575), vol. I, 5 Florence-Paris, Olschki-PUF, 1993, pp. 341-430

« Sidera addere caelo » : la poesia del cielo nel Rinascimento, antologia poetica a cura di Rosanna Gorris Camos, 2009 (in Dipartimento)



Anthologie de la poésie baroque, a cura di G. Mathieu-Castellani, Paris, « Le Livre de Poche »



RACINE, Phèdre, Paris, Gallimard, « Folio » (o altra edizione economica es. « Classiques Larousse »)



G. LE FEVRE DE LA BODERIE, Le Cantique de la Nouvelle Estoile, Paris, 1574, édition, introduction et notes par Rosanna Gorris Camos, Bruxelles (plus le traité retrouvé par Rosanna Gorris de J. GOSSELIN, La declaration du Comete ou estoille prodigieuse, Paris, 1572), "Colloquia in Museo Erasmi", XVI, Bruxelles, 2009



J. PELETIER, L'amour Des Amours, Jean-Charles Monferran éd., Paris, Société des textes français modernes, 1996



Yves BONNEFOY, Du mouvement et de l'immobilité de Douve, Paris, Gallimard, Collection “Poésie”, 1982









Testi critici



E. BALMAS, Un poeta del Rinascimento francese Etienne Jodelle, la sua vita - il suo tempo, Florence, Olschki, 1962



D. MÉNAGER, La Renaissance et la nuit, Genève, Droz, 2005



I. PANTIN, La poésie du ciel, Genève, Droz, 1995



R. GORRIS, Urania o come insegnare i segreti del cosmo, in Mélanges Cecchetti, Torino, 2009



G. LE FEVRE DE LA BODERIE, Le Cantique de la Nouvelle Estoile, Paris, 1574, édition, introduction et notes par Rosanna Gorris Camos, Bruxelles (plus le traité retrouvé par Rosanna Gorris de J. GOSSELIN, La declaration du Comete ou estoille prodigieuse, Paris, 1572), "Colloquia in Museo Erasmi", XVI, Bruxelles, 2009



Stefano AGOSTI, Yves Bonnefoy e la grammatica dell'ineffabile, “Sigma”: Rivista Trimestrale di Letteratura, (14), 1967, pp. 75-93.



Yves Bonnefoy, lumière et nuit des images, sous la direction de Murielle Gagnebin, suivi de "Ut pictura poesis" et autres remarques par Yves Bonnefoy, Seyssel, Champ Vallon, 2005



Gli studenti non frequentanti sono pregati di concordare il programma con la docente. Le dispense del Corso saranno a disposizione degli studenti presso la segreteria Dipartimento. Ulteriori riferimenti bibliografici saranno forniti dalla docente durante le lezioni che si terranno nel II semestre.



Per la storia della letteratura francese del Rinascimento :



F. LESTRINGANT, J. RIEU, A. TARRÊTE, Littérature française du XVIe siècle, Paris, PUF,2000



oppure:



R. CRESCENZO, Histoire de la littérature française du XVIe siècle, “Unichamp”, Paris, Champion, 2001



oppure :



F. LESTRINGANT – M. ZINK dir. , Histoire de la France Littéraire, Naissances, Renaissances, Moyen Age -XVIe siècle, Paris, PUF, 2006, capp. 3 e 4 (la parte concernente il Rinascimento)



Antologia Il Cinquecento, a cura di Anna Bettoni e Bruna Conconi, Milano, LED, 1996 (10 autori a scelta)

Modalità d'esame

L'esame consiste in un colloquio orale in lingua francese.