Letteratura tedesca I [CInt] (2008/2009)

Codice insegnamento
4S00836
Docente
Arturo Larcati
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 2-mar-2009 al 30-mag-2009.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 17.30 - 19.00 lezione Aula T.6  
martedì 13.00 - 14.30 lezione Aula T.6  

Obiettivi formativi

Il 1968: Letteratura e politica. Sull’onda del 68 e della protesta del movimento studentesco in Germania sono nate opere che tematizzano in modo diverso il rapporto tra letteratura e politica: dai romanzi di Heinrich Böll alle poesie di Erich Fried o al Dokumentartheater di Peter Weiss, senza dimenticare gli esperimenti linguistici di Peter Handke e il Lied politico. Partendo da qui, il corso intende offrire un’introduzione ai grandi temi del dopoguerra tedesco: la protesta contro l’autoritarismo del mondo dei padri e contro la rimozione degli orrori della guerra, l’impegno a favore del pacifismo, della liberazione sessuale e di un’università aperta a tutti nonché l’entusiasmo per la musica rock e la scoperta delle droghe.

Programma

Heinrich Böll, Die verlorene Ehre der Katharina Blum. Oder: Wie Gewalt entstehen und wohin sie führen kann. Erzählung, München DTV 1976 (trad. it.: L’onore perduto di Katharina Blum, )
Hermann Hesse, Der Steppenwolf , 9. Aufl. Frankfurt/Main Suhrkamp 2007 (trad. it.: Il lupo della steppa, )
Erich Fried, Politische Gedichte. Vietnam, Israel, Deutschland, Berlin Wagenbach 2008.
Peter Weiss, Diskurs über Viet Nam, Frankfurt Main Suhrkamp 1968 (trad.it.: Note politico-culturali dal Viet Nam, Roma Editori Riuniti 1969).
Peter Handke, Publikumsbeschimpfung und andere Stücke, Frankfurt/Main Suhrkamp 1966 (trad. it.: Teatro, Milano Feltrinelli 1969)
Hans Magnus Enzensberger, Der Untergang der Titanic, Frankfurt/Main Suhrkamp 1966 (trad.it.: La fine del Titanic, Torino Mondadori 1990)

Manuale:
Anton Reininger, Storia della letteratura tedesca fra l’Illuminismo e il Postmoderno, 3° ediz. Torino Rosenberg & Sellier 2005, pagg. 535segg.

Modalità d'esame

esame orale