Letteratura inglese I [CInt dispari] (2008/2009)

Codice insegnamento
4S00844
Docente
Annalisa Pes
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 2-mar-2009 al 30-mag-2009.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 16.00 - 17.30 lezione Aula T.6  
venerdì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.4  

Obiettivi formativi

Il corso intende percorrere le fasi della colonizzazione e de-colonizzazione britannica attraverso l’analisi di opere significative della narrativa inglese del periodo vittoriano, moderno e post-moderno

Programma

Colonization and reverse colonization in Imperial and post-Imperial British literature.
Il corso si focalizza sull’analisi tematica e ideologica dei testi in programma, incentrati sul rapporto tra Oriente e Occidente e sulla definizione della realtà coloniale come “altra”. Oggetto di attenzione sarà inoltre la mutata percezione dell’identità nazionale britannica in relazione alla costruzione e perdita dell’Impero coloniale e alla nascita di una società multietnica dal secondo dopoguerra in poi.

Testi primari:
- R. Kipling, racconti scelti da Plain Tales from the Hills (qualsiasi edizione in inglese)
- E.M. Forster, A Passage to India (qualsiasi edizione in inglese)
- S. Selvon, The Lonely Londoners (qualsiasi edizione in inglese)
- D. Lessing, racconti scelti da London Observed (qualsiasi edizione in inglese)

Opere critiche:
- Edward Said, Orientalism, London, Penguin, 2003 (cap. 1)
- S. Albertazzi, Lo sguardo dell’Altro, Roma, Carocci, 2000, (pp. 23-45)
- G. Baumann, L’enigma multiculturale, Bologna, Il Mulino, 2003
- S. Rushdie, “The New Empire within Britain” in Imaginary Homelands, London, Granta Books, 1992 (pp. 129-138)
- Stephen Arata Fictions of Loss in the Victorian Fin de Siecle, Cambridge, CUP, 1996 (pp. 151-177)
- O. De Zordo, I grandi accordi. Strategie narrative nel romanzo di E.M. Forster, Bari, Adriatica editrice, 1992 (pp. 245-292)
- M. Looker, Atlantic Passages. History, Community and Language in the Fiction of Sam Selvon, New York, Peter Lang, 1996 (pp. 59-80)

Manuali e Dizionari:
Il manuale di riferimento per il contesto storico-letterario del periodo in programma (dal Vittorianesimo all’età contemporanea) andrà scelto fra:
- P. Bertinetti, Storia della letteratura inglese (vol. 2 – Dal Romanticismo all’età contemporanea), Einaudi, 2000
- A. Sanders, The Short Oxford History of English Literature, Oxford, Clarendon Press, 2004
- R. Carter & J. McRae, The Routledge History of English Literature, Routledge, 2001

Per la lettura dei testi si consigliano inoltre, a scelta, i seguenti manuali di consultazione:

- Bice Mortara Garavelli, Manuale di retorica, Milano, Bompiani, 1999
- Maria Pia Ellero, Introduzione alla retorica, Firenze, Sansoni Editore, 1997
- A. Marchese, Dizionario di retorica e stilistica, Milano, Mondadori, 2002
- A. Marchese, L’officina della poesia, Milano, Mondadori, 1997


Avvertenze
I testi in programma vanno letti in inglese.
Gli studenti impossibilitati a frequentare sono invitati a contattare la docente per le indicazioni relative al programma.

Modalità d'esame

esame orale