Lingua francese II (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00839
Crediti
8
Coordinatore
Paolo Frassi
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Lezioni 4 L-LIN/04-LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE II semestre Paolo Frassi
Competenza linguistica B2 4 L-LIN/04-LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE II semestre Paolo Frassi

Obiettivi formativi

Modulo: Competenza linguistica B2
-------
B2 Vantage

Sa cogliere i punti principali di un discorso complesso, sia su temi astratti che concreti, comprese discussioni tecniche nel proprio campo di specializzazione. Sa interagire con un buon grado di fluenza e spontaneità, tale da rendere possibile il dialogo con un parlante nativo senza troppi problemi. Sa produrre un discorso orale o scritto chiaro e dettagliato, ed è in grado di sostenere un punto di vista su argomenti di attualità fornendo spiegazioni sui vantaggi e svantaggi.


Modulo: Lezioni
-------
Acquisizione delle principali nozioni di lessicologia e di semantica lessicale. Analisi del lessico specialistico riconducibile ai settori del turismo e del commercio internazionale.

Programma

Modulo: Competenza linguistica B2
-------
-


Modulo: Lezioni
-------
Introduzione alla lessicologia e alla lessicografia. Rassegna delle principali correnti lessicologiche e dei principali strumenti lessicografici di lingua francese. Il corso prevede l'analisi del lessico specialistico afferente ai settori del turismo e del commercio internazionale nonché la presentazione dei principali dizionari specializzati.
Le dispense relative al corso saranno disponibili sul portale AVAC (http://elearning.univr.it). Gli studenti potranno accedere al portale ed iscriversi autonomamente al corso servendosi delle stesse credenziali utilizzate per tutti i servizi online (posta elettronica, iscrizione esami, ecc.)

Bibliografia:
- A. Polguère (2003), Lexicologie et sémantique lexicale. Notions fondamentales, Montréal, Les Presses de l’Université de Montréal.
- J. Pruvost (2000) La lexicologie et la sémantique lexicale in Histoire de la langue française 1945-2000. Sous la direction de Gérald Antoine et Bernard Cerquiglini, Paris, CNRS Éditions, pp. 907-936.
- J. Pruvost (2000), Dictionnaires et nouvelles technologies, Paris, PUF.
- J. Pruvost (sous la dir. de) (2001), Les dictionnaires de langue française : dictionnaires d’apprentissage, dictionnaires spécialisés de la langue, dictionnaires de spécialité, Paris, Champion.
- J. Pruvost (2006), Les dictionnaires français, outils d’une langue et d’une culture.
È inoltre obbligatorio lo studio dei seguenti saggi :
- J. – P. Colin, «Le Lexique», in M. Yaguello (sous la dir. de), Le Grand livre de la langue française, Paris, Seuil, pp. 391-456.
- F. Gadet, «La Variation», in M. Yaguello (sous la dir. de), Le Grand livre de la langue française, Paris, Seuil, 2003, pp. 91-152.
- J. Pruvost, «Les Dictionnaires français: histoire et méthodes», in M. Yaguello (sous la dir. de), Le Grand livre de la langue française, Paris, Seuil, 2003, pp. 457-489.
Testi per approfondimento :
- Lehmann, F. Martin-Berthet (1998), Introduction à la lexicologie, Paris, Dunod.

Modalità d'esame

Modulo: Competenza linguistica B2
-------
-


Modulo: Lezioni
-------
Colloquio, una parte del quale sostenuto in lingua francese. Gli studenti (frequentanti e non) dovranno presentare un elaborato entro la fine del mese di maggio qualunque sia la sessione in cui intendono sostenere l’esame. Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare il docente con largo anticipo rispetto alla consegna per prendere accordi relativi all’elaborato.
COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA
Il riconoscimento del livello di competenza avverrà in sede d’esame ufficiale sulla base degli attestati rilasciati dal CLA o dall’Ente certificatore accreditato dal MURST (Alliance Française) nell’ambito del livello 2 (ALTE), B2 (Consiglio d’Europa), corrispondente alla certificazione internazionale DELF 2ième degré.