Lingua inglese III [Commercio Internazionale] (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00887
Docente
Roberto Cagliero
crediti
8
Settore disciplinare
L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 16.00 - 17.30 lezione Aula 2.4  
mercoledì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.6  

Obiettivi formativi

Il corso ha come obiettivo di introdurre gli studenti alla teoria e alla pratica della traduzione dall’inglese.

Programma

Modulo 1
“Teoria della traduzione e screen translation”.
Il modulo si propone di fornire allo studente strumenti di riflessione teorica sulle teorie della traduzione in campo anglo-americano, e propone al contempo verifiche applicative su una serie di testi scritti e di sceneggiature. Pre-requisito: capacità traduttiva di tutti i testi in lingua inglese che fanno parte del programma.
Bibliografia
- J. Baldwin, A. Perl e S. Lee, sceneggiatura di Malcolm X, 1992, http://sfy.ru/sfy.html?script=malcolm_x
- R. Bertazzoli, La traduzione. Teorie e metodi. Roma, Carocci 2006
- R. Cagliero e C. Spallino, Dizionario di slang americano, Milano, Mondadori 2005
- E. e J. Coen, sceneggiatura di The Big Lebowski, 1998, http://www.script-o-rama.com/movie_scripts/b/big-lebowski-script-screenplay.html
- G.M.S. Dann, The Language of Tourism. A Sociolinguistic Perspective. Wallingford, Cab International, 1996
- Y. Gambier, H. Gottlieb (eds.), Multimedia translation : concepts, practices, and research, Philadelphia, John Benjamins, 2001
- D. Kohan & M. Mutchnick, sceneggiatura di Will and Grace- Season 1, Pilot, http://www.twiztv.com/scripts/willandgrace/season1/willandgrace-101.htm
- M. Pavese, La traduzione filmica. Aspetti del parlato doppiato dall’inglese all’italiano, Roma, Carocci 2006
Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite durante il corso.
Modulo 2
“Il linguaggio del turismo”
Il modulo si propone di analizzare sotto un profilo linguistico il lessico e le strutture del discorso turistico nella lingua inglese.
Bibliografia
- G.M.S. Dann, The Language of Tourism. A Sociolinguistic Perspective. Wallingford, Cab International, 1996

Modalità d'esame

L'esame si svolge in forma orale.
COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA
Livello 4 (ALTE), C1 (Consiglio d'Europa).
La verifica della competenza linguistica si basa sulle certificazioni rilasciate dal CLA (Centro Linguistico di Ateneo) o da altri enti accreditati (vedi "Guida dello studente" pag.25).