Geografia economico-turistica e organizzazione del territorio (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00910
Docente
Caterina Martinelli
crediti
4
Settore disciplinare
M-GGR/02 - GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.4  
martedì 8.30 - 10.00 lezione Aula T.8  

Obiettivi formativi

Il corso è volto a promuovere lo sviluppo di competenze di base per l’indagine e l’interpretazione delle manifestazioni territoriali del fenomeno turistico, con particolare riguardo agli aspetti quantitativo/distributivi, alle relazioni che il settore intrattiene con gli altri aspetti economici, socio-culturali e paesaggistici delle aree coinvolte e all’organizzazione territoriale a cui il turismo, settore di natura complessa e trasversale, dà impulso.

Programma

 Ambito di studio della Geografia Economico Turistica in seno alla Geografia Umana;
 Il territorio come sistema complesso: struttura e organizzazione territoriale;
 Strumenti e metodi per l’indagine geografica del territorio;
 Lettura del paesaggio come risultato dei processi di territorializzazione, custode dei valori identitari del territorio e bene culturale e patrimoniale diffuso;
 Elementi di cartografia generale e di cartografia turistica;
 I dati statistici per lo studio della realtà socio-economica e turistica in particolare;
 Il settore turistico: domanda, offerta, movimento, con approfondimenti regionali e locali;
 Il ruolo degli attori pubblici e privati nella valorizzazione delle risorse territoriali per il turismo;
 Sostenibilità e sostenibilità turistica;
 Identità territoriale e contesto attuale: rifunzionalizzazione delle strutture del passato ed elementi legati ai settori produttivi;
 Gli itinerari turistico-culturali come promotori di sostenibilità turistica e di sviluppo socio-economico dei territori rurali in particolare.
Nello svolgimento del programma ci si avvarrà, tra l’atro, del supporto della documentazione statistica disponibile (Censimenti ISTAT, documenti prodotti a livello regione, provinciale, camerale etc…), che verrà analizzata soprattutto dal punto di vista metodologico, nonché di video, di altri materiali idonei di varia natura e di eventuali lezioni seminari.


Bibliografia:
Testi di studio saranno indicati durante il corso delle lezioni
Gli studenti sono tenuti a munirsi di:
- Atlante geografico recente;
- Atlante stradale d’Italia 1:200.000 (Centro-Nord - TCI)
- Carta del Veneto: 1:200.000
- Carta Topografica 1:25.000 dell’IGM
-

Modalità d'esame

Prova scritta, domande aperte. E’ consigliata anche l’illustrazione grafica e/o cartografica, se opportuna