Lingua inglese III (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00887
Docente
Roberto Cagliero
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 13.00 - 14.30 lezione Aula T.6  
giovedì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.8  

Obiettivi formativi

Il corso ha come obiettivo di introdurre gli studenti alla teoria e alla pratica della traduzione dall’inglese.

Programma

“Teoria della traduzione e screen translation”.
Il corso si propone di fornire allo studente strumenti di riflessione teorica sulle teorie della traduzione in campo anglo-americano, e propone al contempo verifiche applicative su una serie di testi scritti e di sceneggiature. Pre-requisito: capacità traduttiva di tutti i testi in lingua inglese che fanno parte del programma.
Bibliografia
- J. Baldwin, A. Perl e S. Lee, sceneggiatura di Malcolm X, 1992, http://sfy.ru/sfy.html?script=malcolm_x
- R. Bertazzoli, La traduzione. Teorie e metodi. Roma, Carocci 2006
- R. Cagliero e C. Spallino, Dizionario di slang americano, Milano, Mondadori 2005
- E. e J. Coen, sceneggiatura di The Big Lebowski, 1998, http://www.script-o-rama.com/movie_scripts/b/big-lebowski-script-screenplay.html
- Y. Gambier, H. Gottlieb (eds.), Multimedia translation : concepts, practices, and research, Philadelphia, John Benjamins, 2001
- D. Kohan & M. Mutchnick, sceneggiatura di Will and Grace- Season 1, Pilot, http://www.twiztv.com/scripts/willandgrace/season1/willandgrace-101.htm
- M. Pavese, La traduzione filmica. Aspetti del parlato doppiato dall’inglese all’italiano, Roma, Carocci 2006
Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite durante il corso.

Modalità d'esame

L'esame si svolge in forma orale.
COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA
Livello 4 (ALTE), C1 (Consiglio d'Europa).
La verifica della competenza linguistica si basa sulle certificazioni rilasciate dal CLA (Centro Linguistico di Ateneo) o da altri enti accreditati (vedi "Guida dello studente" pag.25).