Storia della filosofia (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00761
Docenti
Arnaldo Petterlini, Maria Cecilia Barbetta
Coordinatore
Arnaldo Petterlini
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 16.00 - 17.30 lezione Aula 2.6  
venerdì 10.00 - 11.30 lezione Aula T.7 dal 31-mar-2008  al 31-mag-2008
venerdì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.7  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di offrire un orientamento alla storia della filosofia, attraverso la lettura di testi che da diverse prospettive hanno arricchito la ricerca filosofica, considerati nel contesto culturale e storico.

Programma

“La sapienza di Goethe”.
Johann Wolfgang von Goethe esprime, sia nelle opere letterarie che in quelle scientifiche, la medesima comprensione dell’intima, necessaria, armonica integrazione del tutto e delle parti; il riconoscimento dell’unità intrinseca del molteplice, nella consapevolezza delle diversità individuali; la relazione fra analisi dell’essere umano ed intuizione della natura. Il corso intende dare occasione di lettura di alcuni testi, collocandoli nell’ambito storico-culturale dell’Europa fra gli ultimi decenni del Settecento ed i primi dell’Ottocento, e proponendone una linea interpretativa che si connette, per diversi aspetti, al pensiero di Bruno, di Spinoza, di Shaftesbury, di Rousseau.
BIBLIOGRAFIA
- J. W. Goethe, Gli anni di viaggio di Wilhelm Meister, o i Rinuncianti, Medusa Edizioni 2005 [o altra edizione].
- P. Giacomoni, Le forme e il vivente. Morfologia e filosofia della natura in J.W. Goethe, Guida 1993.
- M. Cometa, L’età di Goethe, Carocci 2006.
Avvertenza
All’inizio delle lezioni, che si svolgeranno nel secondo semestre, saranno date specifiche indicazioni, relative ai testi qui elencati e ad una integrazione di pagine scelte.

Modalità d'esame

Esame orale.

Materiale didattico

Documenti