Geografia economico-turistica e organizzazione del territorio (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00910
Docente
Caterina Martinelli
crediti
4
Settore disciplinare
M-GGR/02 - GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2 semestre dal 26-feb-2007 al 1-giu-2007.

Orario lezioni

2 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.30 - 16.00 lezione Aula 2.4  
martedì 17.30 - 19.00 lezione Aula T.8  

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare competenze relative all'analisi degli aspetti economici e paesaggistici del territorio e degli assetti reticolari delle relazioni materiali e immateriali dei vari settori produttivi e dei servizi con particolare riferimento al settore turistico. Tutto ciò attraverso le metodologie proprie della geografia economica e turistica.

Programma

Il corso introduce lo studente allo studio della geografia economico-turistica mettendo in evidenza le relazioni che intercorrono tra il turismo e i vari settori produttivi e dei servizi; sarà in particolare sottolineata l’organizzazione del territorio derivante dall’evoluzione dei diversi fatti economico-turistici in relazione con le politiche adottate a livello istituzionale. Per i tre settori, primario, secondario e terziario, verranno esaminate l’evoluzione temporale e l’organizzazione attuale, ponendo l’accento sul fenomeno della terziarizzazione e sulle caratteristiche dell’economia post-industriale e dei paesaggi ad essa collegati, con particolare riguardo agli aspetti che interessano il turismo. Numerose le applicazioni a livello regionale e locale, nel cui ambito si evidenzieranno le politiche generali e di settore. Si affronterà la lettura di regioni culturali mettendo in luce le modalità con le quali queste possono essere introdotte al turista. Nello svolgimento del programma ci si avvarrà, tra l’atro, del supporto della documentazione statistica disponibile (Censimenti ISTAT, documenti prodotti a livello regione, provinciale, camerale etc…), che verrà analizzata soprattutto dal punto di vista metodologico, nonché di video e di altri materiali idonei di varia natura.

Bibliografia

- Appunti delle lezioni;
- M. Dinucci, Il Sistema Globale, Bologna, Zanichelli, 2004
(Introduzione a tutti i moduli e unità: Modulo B: 1-6; Modulo C: 1-3; Modulo D: 1-3; Modulo E: 1-3, Modulo G: 1, (2 e 3 solo lettura), 4, (5 solo lettura); più due unità a scelta dello studente. Lo studente che dovesse essere in possesso dell’edizione Zanichelli, 1998 si attenga alle indicazioni che seguono: introduzione a tutti i moduli e unità: 1, 2, 4, 5, 7, 9, 12, 21-25, 28, 30, 31, 32, 51 più due a scelta libera);
- P. Innocenti, Geografia del turismo, Roma, Carocci, 1998;
- C. Robiglio (a cura di), Il Veronese e gli itinerari turistico-culturali, CCIAA di Verona, Verona, 2003 (disponibile in fotocopie)
In itinere sarà reso disponibile altro materiale didattico e verranno indicati i siti Internet da consultare per gli approfondimenti che si renderanno necessari.
Gli studenti sono inoltre tenuti a munirsi di:
- Atlante geografico recente;
- Atlante stradale d’Italia 1:200.000 (Centro Nord - TCI)
- Carta del Veneto: 1:200.000
- Una Carta Topografica 1:25.000 dell’IGM (indicazioni specifiche verranno fornite nel corso delle lezioni)

Modalità d'esame

Prova scritta, domande aperte. E’ consigliata anche l’illustrazione grafica e/o cartografica, se opportuna.

Materiale didattico

Documenti