Letteratura spagnola I [Turismo] (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00853
Docente
Antonella Gallo
crediti
3
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2 semestre dal 26-feb-2007 al 1-giu-2007.

Orario lezioni

2 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 8.30 - 10.00 lezione Aula T.8 dal 2-apr-2007  al 1-giu-2007
martedì 14.30 - 16.00 lezione Aula T.8 dal 2-apr-2007  al 1-giu-2007
mercoledì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.8 dal 2-apr-2007  al 1-giu-2007

Obiettivi formativi

Il corso è articolato in un unico modulo e si propone di individuare e sviluppare gli aspetti più significativi della letteratura, e più in generale della cultura spagnola, del primo Novecento con il sussidio di una metodologia critica. Sullo sfondo di un panorama storico-culturale del periodo sopracitato, con particolare approfondimento dei movimenti letterari dell’epoca, saranno presentate ed analizzate tre opere di poesia, teatro e narrativa, tra le più rappresentative del Novecento spagnolo.

Programma

PARTE 1. «Storia della letteratura spagnola: dalla crisi di fine secolo (Generazione del 1898) alla Generazione del ’27»

Manuali
- F.B. Pedraza Jiménez e M. Rodríguez Cáceres, Las épocas de la literatura española, Barcelona, Ariel, 1997 (capp. 8-9)
- M.G. Profeti, a cura di, L'età contemporanea della letteratura spagnola: il Novecento, Firenze, La Nuova Italia, 2001, pp. 1-309.

PARTE 2. «Lettura testi»

La preparazione dell'esame comporta la lettura di 3 testi in lingua spagnola. Tutti sono reperibili in edizioni accessibili; si consigliano, in particolare, le edizioni Cátedra o Castalia, con le relative introduzioni. Per facilitare lo studio agli studenti principianti, si fa presente che sono ammesse le edizioni con il testo a fronte e si segnalano le seguenti traduzioni dei testi in programma: R. del Valle Inclán, Il defunto va di gala, a cura di P. Ambrosi, Pisa, Edizioni ETS, 1999; R. Alberti, Degli angeli, a cura di V. Bodini, Torino, Einaudi, 1966 e succ. ristampe (anche in V. Bodini, vol. I, cit. in bibliografia); M. de Unamuno, Nebbia, Roma, Fazi, 1997. I testi n° 3 e 4 sono in alternativa.

Testi
1. M. De Unamuno, Niebla.
2. R. Del Valle-Inclán, Las galas del difunto
3. F. García Lorca, Romancero gitano.
4. R. Alberti, Sobre los ángeles.

Opere critiche (solo di consultazione):
V. Bodini, I poeti surrealisti spagnoli, (introduzione), Torino, Einaudi, 1988
P. Salinas, Literatura española. Siglo XX, Madrid, Alianza, 2001

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno eventualmente indicate durante il corso. In particolare, per gli studenti frequentanti sarà predisposta una dispensa, di consultazione, con materiali di approfondimento del programma indicato.

Il programma vale anche per gli studenti non frequentanti.

Modalità d'esame

Per gli studenti frequentanti è prevista una prova scritta di fine corso (test) riguardante la Storia della letteratura (Parte I) e i contenuti sviluppati nel corso medesimo. Per chi supera la prova di fine corso, l’esame orale, da sostenere negli appelli previsti dalla Facoltà, verterà esclusivamente sulla Parte II; esso si svolgerà in italiano, ma verrà richiesto di leggere, tradurre e commentare un brano dei testi in programma, per cui si consiglia di sostenere l’esame una volta acquisita una competenza linguistica almeno corrispondente al livello B1. Per gli studenti non frequentanti, valgono le indicazioni bibliografiche sopra indicate, facendo presente che l’esame non è suddivisibile in moduli e va sostenuto nella sua interezza.