Storia della filosofia (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00761
Docente
Maria Cecilia Barbetta
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2 semestre dal 26-feb-2007 al 1-giu-2007.

Orario lezioni

2 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.6  
mercoledì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.5  
venerdì 10.00 - 11.30 lezione Aula 2.6  

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è contribuire alla formazione della coscienza di sé e del mondo nel quale viviamo, mediante la lettura di alcuni testi che, da diverse prospettive, hanno arricchito la ricerca filosofica.

Programma

«La bellezza del reale, nell’opera di Goethe»
Johann Wolfgang von Goethe esprime, sia nelle opere letterarie che in quelle “scientifiche”, la medesima comprensione dell’intima, necessaria, armonica integrazione del tutto e delle parti; il riconoscimento dell’unità del molteplice, nella consapevolezza delle diversità individuali; la relazione fra analisi dell’essere umano ed intuizione della natura. Il corso intende dare occasione di lettura di alcuni testi, collocandoli storicamente e culturalmente, e riconducendoli a significativi precedenti concettuali: in particolare al pensiero di Bruno, Spinoza, Shaftesbury, Rousseau.

Bibliografia

Testi
- J. W. Goethe, Wilhelm Meister. Gli anni dell’apprendistato, Milano, Adelphi, 2006 [o altra edizione].
- J. W. Goethe, Aforismi sulla natura, Milano, SE, 2000.
Indicazioni bibliografiche
- P. Citati, Goethe, Milano, Mondadori, 1977 [fino a p. 181]
- G. Lukács, Goethe e il suo tempo, Torino, Einaudi, 1983 [fino a p. 44]

Uno a scelta fra i seguenti volumi:
- M. Cassa, La sapienza di Goethe, Verona, Università degli Studi, 1991
- P. Giacomoni, Le forme e il vivente. Morfologia e filosofia della natura in J.W. Goethe, Napoli, Guida, 1993
- M.C. Barbetta, Malwida von Meysenbug. Una Idealista nel suo tempo, Verona, QuiEdit, 2006.

Avvertenza
Specifiche indicazioni, relative ai testi elencati ed alla loro reperibilità, saranno date all’inizio delle lezioni.

Modalità d'esame

Esame orale.